Monthly Archives:

dicembre 2016

Antipasti/ Torte salate

Torta salata al radicchio di Treviso, castagne e speck d’anatra

Ciao!
Tutti pronti per il gran finale?
Io festeggerò con i miei amici amico, serata tranquilla e mangereccia .
Ci siamo divisi i compiti ciascuno cucinerá qualcosa, io porterò una torta salata, il pollo fritto, coleslaw salad, dei tramezzini e ovviamente…un dolce
Vi posto oggi la ricetta della torta salata che contiene una delle mie farciture preferitissime che ho preparato per il cenone di domani.
È ottima saltata con la pasta o con gli gnocchi, come farcia per un arrosto o solamente come contorno.
Radicchio di Treviso e speck d’anatra sapori che sanno di inverno e riempiono il palato con un gusto deciso, saporito ma stemperato dalla dolcezza delle castagne.

“PAESAGGIO SALATO” : Pasta brisée con radicchio rosso di Treviso, speck d’anatra e castagne.

INGREDIENTI Pasta brisée
200 g farina
100 g burro freddo
65 g acqua ghiacciata
1 pizzico di sale
500 g fagioli secchi o pasta

-Procediamo-
Mettete nel mixer la farina, il burro freddo a tocchetti e il sale.
Frullate tutto fino a quando otterrete un composto granuloso, sabbioso.
Aggiungete l’acqua e frullate finché tutto il composto non si sarà rappreso.
Avvolgente la pasta nella pellicola e mettetela in frigo per mezz’ora.
Stendete la pasta brisée su una teglia 20cmx25cm e bucherellate il fondo.
Riponete la teglia in frigo per mezz’ora.
Per evitare che il fondo della torta salata non si cucini bene, faremo una pre cottura del fondo o cottura in bianco.
Accendete il forno a 175 °C ventilato.
Coprite la pasta brisée con la carta forno e riempite tutta la superficie di fagioli secchi o pasta cruda.
Cuocete per 12 minuti e poi altri 5 minuti senza i fagioli secchi.

INGREDIENTI Farcitura
700g radicchio rosso di Treviso
100 g castagne bollite (tenete da parte 20 g per decorare)
70 g speck d’anatra
50 g vino rosso
40 g scalogno
30 g olio evo
1 uovo e 1 tuorlo
sale
pepe

-Procediamo-
Lavate e tagliate a pezzi il radicchio.
Tagliate a listarelle lo speck d’anatra.
Tritate lo scalogno, mettetelo con l’olio in una padella dai bordi alti.
Fate appassire a fuoco medio.
Aggiungete lo speck, 80 g di castagne e fate rosolare.
Versate ora il radicchio.
Mescolate per bene.
Aggiungete solo un pizzico di sale e il pepe.
Il radicchio pian piano appassirà e dimezzerà il suo volume.
A questo punto sfumate con il vino, assaggiate e aggiustate di sale.
Il radicchio dovrà rimanere croccantino e non sfaldarsi del tutto.
Lasciate raffreddare.
Mescolate con la farciture le uova.

-Assembliamo-
Accendete il forno a 175°C ventilato.
Versate la salsa nel guscio di pasta brisée precotto decorate con le castagne rimaste, coprite con carta alluminio e cuocete per 20 minuti.
Togliete la carta e cuocete per altri 10 minuti circa.

Buon assaggio !
 
 

Contorni

Coleslaw salad

Oggi per pranzo ho preparato controfiletto alla griglia con “Coleslaw salad” Il nome Coleslaw, si pronuncia “Coslou”, é nato nel XVIII secolo come anglicizzazione dell’olandese Koolsalade, insalata di cavolo,…

Dolci

Honeycomb

Rinnovo gli auguri di Buon Natale lasciandovi un 🎁, un piccolo🍬velocissimo da preparare che vi stupirà per gusto, consistenza e golosità: HONEYCOMB. Friabile come una meringa, dal gusto caramelloso…

Cioccolato/ Recake

Mendiants

I mendiants sono dolci tipici francesi composti da un disco di cioccolata guarnito con frutta secca, frutta essiccata e non solo! Un’altra idea dal cestino natalizio Re-cake, sfioziosissima da preparare e…

Biscotti/ Recake

Polvorones

La mia proposta Re-cake dei Polvorones (dal cestino natalizio di Andrea Colombana): biscotti molto friabili e fragranti, si sciolgono letteralmente in bocca e potrete aromatizzarli con ciò che vi…

Biscotti

Zimtsterne

Le Zimtsterne, letteralmente “stelle di cannella”, sono dei deliziosi biscottini svizzeri che si cucinano durante il ponte dell’Immacolata. Sono quei biscottini che ritroviamo nel periodo natalizio nelle pasticcerie e…