Biscotti/ Dolci delle feste

Biscotti di San Martino

“Era un giorno freddo e piovoso e Martino galoppava coperto dal suo mantello. Lungo il cammino incontrò un vecchio infreddolito e coperto di pochi stracci. Martino voleva aiutarlo ma non aveva con se né denaro, né una coperte da offrirgli così prese il suo mantello e con la sua spada lo tagliò a metà donandone una parte al vecchietto. Poco dopo, mentre Martino se andava felice per aver compiuto quel gesto caritatevole, spuntò dalle nuvole un sole caldo e radioso”.

Come racconta la leggenda, la tradizione di festeggiare san Martino a Venezia l’11 novembre risale a molti secoli fa a quando per i bambini correvano per le calli portando una corona di carta sulla testa e facendo baccano con pentole e campanacci, sperando di ricevere in cambio dai passanti che incontravano qualche moneta.
Oggi nelle pasticcerie, non solo di Venezia ma anche delle provincie limitrofe come Padova, Vicenza e Treviso, troviamo il dolce tipico di San Martino: una frolla a forma di San Martino a cavallo, di varie dimensioni, ricoperta da glassa, cioccolato, zuccherini e caramelle.
Un dolce semplice da realizzare anche a casa, magari con i bambini avendo a disposizione qualche zuccherino. Per la sagoma io ho trovato per caso quest’estate lo stampo di San Martino in un negozietto, ma non avendolo a disposizione basta stampare e ritagliare l’immagine che vi ho allegato, appoggiarla sulla frolla ed usarla come mascherina.

Buon San Martino a tutti.

INGREDIENTI
300 g farina 00
150 g burro freddo a cubetti se usate un robot altrimenti a T ambiente se usate una planetaria o le mani.
80 g zucchero a velo
2 tuorli
semi di 1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Procediamo
Mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina e azionatelo a scatti, per pochi secondi alla volta.
Quando l’impasto avrà la consistenza di grosse briciole estraetelo e lavoratelo a mano fino a renderlo una palla liscia.
Appiattite la frolla in un disco spesso un paio di centimetri.
Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo almeno 30 minuti.
Stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro, coppatela o ritagliatela usando la mascherina.
Appoggiate i biscotti su una teglia ricoperta con carta forno e metteteli in frigo per 20 minuti.
Accendete il forno a 170°C ventilato ed infornate i biscotti per 8/10 minuti circa.

Decorate i biscotti a vostro piacere con glassa all’acqua, ghiaccia reale, cioccolato sciolto, caramelle, gelatine, cioccolatini, zuccherini colorati…..buon divertimento.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply