Dolci/ Lievitati/ MTC

Ciao Michael!

Il bello di appartenere ad un gruppo è la condivisione e in MTC si condivide non solo la passione per la cucina ma anche il quotidiano che è fatto di risate, gioie e dolori.
Qualche giorno fa è mancata una figura importante del gruppo che faceva parte attivamente anche della redazione MTC, una persona molto amata, Michael Meyers il padre di Eleonora.
Non ho avuto il piacere di conoscerlo ma facendo parte di MTC mi unisco in un abbraccio corale che possa stringere forte forte Elelonora e Micol, la moglie e faccia sentire loro tutto il nostro calore ed  affetto.
Abbiamo pensato quindi di cucinare tutti insieme, viste le origini ebree di Michael, il pane dolce dello Shabbat usando la ricetta di Eleonora.
Il suo intreccio rappresenta il nostro abbraccio stretto stretto a loro.

INGREDIENTI per due trecce ripiene:

500 gr di farina 0 setacciata
2 uova medie (circa 60-62 gr con il guscio)
100 gr di zucchero
20 gr di lievito di birra
125 ml di acqua tiepida
125 ml di olio extra vergine d’oliva
10 gr di sale
100 gr di uva passa
un tuorlo d’uovo
un cucchiaio di acqua
semi di sesamo e papavero

Procediamo

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme ad un cucchiaino di zucchero e fate riposare una decina di minuti fino a far formare una schiuma. Mischiare la farina, il sale e lo zucchero e versarci il lievito e cominciare ad impastare, versare poi l’olio e per ultimo incorporate le uova, una ad una. Lavorate fino a che l’impasto si stacchi perfettamente dalla ciotola, lasciandola pulita, ci vorranno anche 20 minuti.
Lasciate lievitare per almeno due ore, dopodichè, sgonfiate l’impasto e tagliatelo in due parti uguali. Tagliate poi ognuna delle parti in tre.
Stendete su un piano infarinato ognuna delle parti lunghe circa 35 centimetri e larghe 15 e cospargetele di uva passa.
Arrotolatele poi sulla lunghezza, in modo da ottenere tre lunghi “salsicciotti”.
Uniteli da un capo ed intrecciateli. Ripetete l’operazione anche per la seconda treccia. Adagiate le trecce su una placca da forno unta di olio. Lasciate lievitare ancora due ore.
Sbattete il tuorlo d’uovo con un cucchiaio di acqua e spennellate le superfici; spolverare di semi di sesamo o papavero.
Infornare in forno già caldo e statico a 200°C per circa 15-20 minuti.

Buon assaggio!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Eleonora
    29/11/2017 at 13:46

    Grazie Silvia.
    grazie di essere parte di quest’abbraccio unico e corale, che commuove.

  • Leave a Reply