Antipasto/ Sei in cucina

Flan di asparagi e bacon

Ci sono delle immagini che ci colpiscono e rimangono impresse nella mente per le motivazioni più svariate e inconsapevolmente, le custodiamo gelosamente in una sorta di album immaginario. Per qualche strano motivo ogni tanto riaffiorano ricordandoci un avvenimento, un emozione, un colore, un desiderio.

Non ricordo bene l’età, ma ero piccina, quando guardai una trasmissione televisiva di cucina. Era una delle prime che facevano e mi ricordo chiaramente che avevano usato dei gusci d’uovo come contenitori per cuocere non ricordo cosa. Quella preparazione me la ricordo come fosse ieri, ne sono rimasta talmente colpita ed entusiasta e mi son detta che “da grande” avrei preparato anch’io qualcosa usando dei gusci d’uovo come contenitori.

Fino ad oggi quell’immagine mi è tornata in mente più di qualche volta ma non ha mai trovato terreno fertile, finchè qualche giorno fa non ho letto la lista degli ingredienti di Sei in cucina e tutto è stato chiaro. L’uovo è l’ingrediente base della lavagna di questo mese e quindi davanti agli occhi mi si sono materializzati dei flan cotti nei gusci proprio come quelli che avevo visto da bambina.

Il tema del mese sono i pic nic le scampagnate, le gite fuori porta e visto che Pasqua è alle porte, ho pensato di preparare dei Flan di asparagi con bacon, cotti nei gusci d’uovo, da portare al consueto pic nic di Pasquetta, decorandoli a festa con dei nastrini. 
Sono un’ottima idea perchè cotti si possono trasportare dentro un porta uovo e oltre ad essere buonissimi perchè il flan si scioglie in bocca, sono bellissimi anche da vedere.

FLAN DI ASPARAGI E BACON

INGREDIENTI per 12 uova

12 gusci di uova vuoti o 12 uova da svuotare
1,5 l acqua
100 ml aceto di vino

125 g asparagi verdi mondati
125 g asparagi bianchi mondati
30 g scalogno tritato
50 ml acqua

8 fettine bacon sottilissime

150 g latte
100 g panna fresca
25 g farina 00
20 g parmigiano
1 filo olio evo
1 uovo intero
2 tuorli
sale
pepe

Come preparare i gusci

Delicatamente fate un foro sulla sommità più sottile delle uova, della grandezza che ci passi un cucchiaino e svuotatele. Sciacquatele e sotto il getto dell’acqua strofinate con un dito l’interno dell’uovo per eliminare completamente la membrana. In una ciotola mettete l’acqua e l’aceto e immergete ad una ad una le uova. Fatele asciugare per bene.

Procediamo con i Flan

In una padella molto calda stendete le fettine di bacon e cuocetele finchè saranno ben dorate e croccanti. Mettetele su un foglio di carta da cucina per eliminare il grasso eccessivo e lasciatele raffreddare.

Eliminate la parte finale degli asparagi, pelateli per 2/3 partendo dal fondo e tagliateli a rondelle di 1 cm, punte comprese per ottenere 250 g di asparagi puliti tra bianchi e verdi. Sciacquateli con cura.
In una padella mettete lo scalogno e l’olio e fate appassire a fuoco dolce. Versate gli asparagi, l’acqua, salate e pepate e cuocete fino ad ammorbidirli. Fate raffreddare. Frullate.
In una ciotola versate latte, panna, uovo, tuorli e mescolate. Aggiungete poco per volta la farina ed il parmigiano, mescolate con una frusta per evitare grumi ed infine gli asparagi frullati.
Aggiustate di sale e pepe.

Accendete il forno a 175°C statico.

Per cuocere le uova a bagno maria in forno ho utilizzato due stampi in silicone per muffin alti sistemati in una teglia capiente dai bordi alti quanto gli stampi. In ogni cavità ho sistemato i gusci e per farli stare dritti ho tamponato dove necessario con della carta argento. Ho usato poi un mestolo con il beccuccio per riempire per 3/4 ogni singolo guscio, avendo l’accortezza di mescolare per bene il preparato ad ogni mescita. Infine ho riempito la teglia di acqua calda fino a raggiungere poco più della metà delle uova.

Infornate per 25 minuti circa. I flan saranno pronti quando sulla superficie vedrete una sorta di crosticina e toccandolo, il centro sarà sodo. Una volta pronti toglieteli dal bagno maria e fate intiepidire conservate in frigorifero.

Sbriciolate con le mani il bacon e prima di servire decorate le uova.

Suggerimenti:

-Se volete raddoppiare l’impasto:
250 g asparagi verdi mondati
250 g asparagi bianchi mondati
50 g scalogno tritato
70 ml acqua
15 fettine bacon sottilissime
300 g latte
200 g panna fresca
40 g farina 00
30 g parmigiano
30 g olio evo
2 uovo intero
3 tuorli
sale
pepe

-Potete preparare i flan nei contenitori che preferite ma ricordatevi che dovrete imburrarli ed infarinarli prima di versarvi l’impasto e i tempi di cottura si allungheranno. Per uno stampo monoporzione di 8 cm per 4 cm ci sono voluti 50 minuti di cottura a 175°C.

-Potrete servire i flan sformati, caldi o a temperatura ambiente ed accompagnarli ad una salsa.

Buon assaggio 🙂

  

  

 

Con questa ricetta partecipo a Sei in cucina la sfida degli ingredienti di aprile.


6 Comments

  • Reply
    Katia Zanghi'
    10/04/2017 at 09:39

    Grande idea! Bravissima!

    • Reply
      Silvia Zanetti
      10/04/2017 at 11:07

      Grazzie smak!

  • Reply
    elena
    10/04/2017 at 10:16

    Semplicemente fantastica questa ricetta!! 😍

    • Reply
      Silvia Zanetti
      10/04/2017 at 11:07

      Ma grazie Elena 🙂

  • Reply
    Alessandra
    10/04/2017 at 15:19

    Beh, che dire?
    Semplicemente geniale, super originale e poi la bontà! Sarà che io adoro le uova, abbinate poi ad asparagi e bacon… alzo le mani proprio 😀

    Grazie per aver giocato con noi e sappi che ti scopiazzerò l’idea 😛

    • Reply
      Silvia Zanetti
      11/04/2017 at 09:10

      Ma ciaaaoooo che bello leggerti e sapere che ti piace la mia idea mi gongolo un sacco YUPPPIIIII.
      Grazie di essere passata, un bacio grande

    Leave a Reply