Biscotti

Ovis mollis

Merendiamo?
Oggi un bel the caldo  accompagnato da ovis mollis con confettura di 🍓, una delle mie preferite.
Gli ovis mollis sono biscotti tipici dell’Italia nord Occidentale e sono i primi biscotti che ho imparato a cucinare vent’anni fa 😱
Il nome spiega tutto, si sciolgono letteralmente in bocca perché nell’impasto si utilizza il tuorlo dell’uovo sodo, che insieme alla fecola ne caratterizza l’estrema friabilità.
Il sapore è dolce, profumano di vaniglia e limone.
Per quanto riguarda la forma, a me piace farli a pallina, forarli al centro ma farcirli dopo la cottura mentre la ricetta originale prevede che si facciano dei cilindri dello spessore di 1 cm e 3 cm di diametro e con il pollice si crei la cavità centrale che andrà riempita con la confettura prima di essere infornata.

INGREDIENTI
225 g burro morbido a T ambiente
110 g zucchero a velo
190 g farina
190 g fecola
4 tuorli piccoli sodi setacciati
scorzetta di 1 limone
semi di 1/2 bacca di vaniglia
un pizzico di sale

200 g di confettura

-Procedimento-
Mettete nella planetaria tutti gli ingredienti e mescolate per ottenere un composto omogeneo.
Potete fare l’impasto anche senza planetaria.
Rivestite una teglia da forno con carta forno.
Fate delle palline della grandezza di una noce e appoggiatele sulla teglia.
Dovesse essere troppo molle il vostro impasto basterà farlo riposare mezz’ora in frigo.
Con il pollice o se preferite con la punta tonda di un cucchiaio di legno create una cavità al centro di ogni biscotto.
Mettete i biscotti a riposare in frigo per un’ora.
Accendete il forno a 170/175 °C.
Infornate per 15 minuti circa.
Riempite i biscotti con la vostra confettura preferita, precedentemente frullata, usando una sac à poche.

Buon assaggio! 😊

L'immagine può contenere: dessert e cibo       L'immagine può contenere: cibo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply