Antipasti/ Torte salate

Torta salata al radicchio di Treviso, castagne e speck d’anatra

Ciao!
Tutti pronti per il gran finale?
Io festeggerò con i miei amici amico, serata tranquilla e mangereccia .
Ci siamo divisi i compiti ciascuno cucinerá qualcosa, io porterò una torta salata, il pollo fritto, coleslaw salad, dei tramezzini e ovviamente…un dolce
Vi posto oggi la ricetta della torta salata che contiene una delle mie farciture preferitissime che ho preparato per il cenone di domani.
È ottima saltata con la pasta o con gli gnocchi, come farcia per un arrosto o solamente come contorno.
Radicchio di Treviso e speck d’anatra sapori che sanno di inverno e riempiono il palato con un gusto deciso, saporito ma stemperato dalla dolcezza delle castagne.

“PAESAGGIO SALATO” : Pasta brisée con radicchio rosso di Treviso, speck d’anatra e castagne.

INGREDIENTI Pasta brisée
200 g farina
100 g burro freddo
65 g acqua ghiacciata
1 pizzico di sale
500 g fagioli secchi o pasta

-Procediamo-
Mettete nel mixer la farina, il burro freddo a tocchetti e il sale.
Frullate tutto fino a quando otterrete un composto granuloso, sabbioso.
Aggiungete l’acqua e frullate finché tutto il composto non si sarà rappreso.
Avvolgente la pasta nella pellicola e mettetela in frigo per mezz’ora.
Stendete la pasta brisée su una teglia 20cmx25cm e bucherellate il fondo.
Riponete la teglia in frigo per mezz’ora.
Per evitare che il fondo della torta salata non si cucini bene, faremo una pre cottura del fondo o cottura in bianco.
Accendete il forno a 175 °C ventilato.
Coprite la pasta brisée con la carta forno e riempite tutta la superficie di fagioli secchi o pasta cruda.
Cuocete per 12 minuti e poi altri 5 minuti senza i fagioli secchi.

INGREDIENTI Farcitura
700g radicchio rosso di Treviso
100 g castagne bollite (tenete da parte 20 g per decorare)
70 g speck d’anatra
50 g vino rosso
40 g scalogno
30 g olio evo
1 uovo e 1 tuorlo
sale
pepe

-Procediamo-
Lavate e tagliate a pezzi il radicchio.
Tagliate a listarelle lo speck d’anatra.
Tritate lo scalogno, mettetelo con l’olio in una padella dai bordi alti.
Fate appassire a fuoco medio.
Aggiungete lo speck, 80 g di castagne e fate rosolare.
Versate ora il radicchio.
Mescolate per bene.
Aggiungete solo un pizzico di sale e il pepe.
Il radicchio pian piano appassirà e dimezzerà il suo volume.
A questo punto sfumate con il vino, assaggiate e aggiustate di sale.
Il radicchio dovrà rimanere croccantino e non sfaldarsi del tutto.
Lasciate raffreddare.
Mescolate con la farciture le uova.

-Assembliamo-
Accendete il forno a 175°C ventilato.
Versate la salsa nel guscio di pasta brisée precotto decorate con le castagne rimaste, coprite con carta alluminio e cuocete per 20 minuti.
Togliete la carta e cuocete per altri 10 minuti circa.

Buon assaggio !
 
 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply