Pesce/ Secondi

Triglie all’arancia con quenelles di finocchio e cannella

🎉Anno nuovo e… girovita nuovo ???
Ancora un paio di giorni, al momento siamo invasi dalle calze della Befana che circolano ammiccanti per casa, ma da lunedì la frase sulla bocca di tutti sarà: “Da oggi dieta !”
Dopo i bagordi pantagruelici delle feste natalizie ci si sente un pò appesantiti 🐗, gonfi 🎈 e solitamente il buon proposito per gennaio è di mangiare sano🍏, in modo più leggero per riattivare l’organismo. Parola d’ordine: disintossicazione!
E’ arrivato il “Detox time”, tema della sfida di questo mese per “Sei in cucina, la sfida degli ingredienti”.
Mangiare leggeri non vuol dire mangiare male, vuol dire fare attenzione nella scelta degli ingredienti che cuciniamo e fare attenzione a non esagerare con condimenti o zuccheri.
Vi propongo una ricetta 📝 davvero gustosa, aromatica, leggera e semplice nell’esecuzione, a base di 🐟 che potrete preparare come antipasto o piatto unico maggiorandone le dosi.

-Triglie all’arancia con quenelles di finocchio e cannella-
In questa ricetta, oltre ad aver scelto tre ingredienti dalla lavagna, ho usato anche la cannella perché volevo questo piatto avesse un sentore delle feste appena trascorse, che facesse da filo conduttore con il nuovo anno. Inoltre la cannella esalta egregiamente la dolcezza del finocchio e del sedano rapa che ho scelto per fare le quenelles.

INGREDIENTI Quenelles di finocchio e cannella per 4 persone

250 g finocchio
150 g sedano rapa
100 g porro
2 cucchiai di olio evo
200 ml acqua
1 cucchiaino e 1/2 di cannella
sale
pepe

-Procedimento-
Pulite e tagliate a tocchetti il finocchio, il sedano rapa ed il porro che terrete da parte.
Mettete sul fornello una casseruola con due cucchiai d’olio, il porro e fatelo imbiondire.
Aggiungete le altre verdure, salate e pepate e fatele rosolare per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto a fuoco medio.
Versate l’acqua, la cannella e mescolate bene.
Cuocete ora a fuoco basso finché le verdure si saranno quasi sciolte e tutta l’acqua sarà evaporata.
Lasciate intiepidire.
Mettete il composto nel mixer e frullate per ottenere una crema omogenea.
Con due cucchiai create le quenelles da affiancare alle triglie.

INGREDIENTI Triglie all’arancia per 4 persone

8 🐠🐠 desquamate, senza testa, senza interiora e lisca (io ho calcolato 80 g di pesce
ciascuno, circa mezzo kilo di pesce fresco da pulire)

250 ml succo 🍊 (circa 3 arance)
olio evo
sale
pepe

-Procedimento-
Versate il succo 🍊 in un contenitore grande che possa contenere anche il 🐟.
Sciacquate le 🐠🐠 velocemente sotto l’acqua e immergetele nel succo.
Lasciate marinare per 15 minuti.
Accendete il grill del forno a 190 °C
Foderate una teglia da forno con carta forno.
Versate sulla carta un cucchiaio di olio e cospargete tutta la superficie della teglia.
Prendete le 🐠🐠 senza strizzarle e mettetele sulla teglia con la pelle rivolta verso l’alto.
Salate, pepate e cospargetele con un paio di cucchiai di succo della marinatura e un filo d’olio.
Infornate per 10 minuti circa. Nel caso le vostre 🐠🐠 fossero piccoline basteranno 5 minuti di cottura.

Impiattate il 🐟, bagnate con il sugo di cottura e accompagnate con le quenelles di finocchio alla cannella.

Buon assaggio ! 😊

L'immagine può contenere: cibo L'immagine può contenere: cibo 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply