La mia “Hearty cream of chicken soup” per – Il Club del 27

by Silvia Zanetti
zuppa cremosa al pollo officina golosa

Non c’è comfort food più avvolgente in questo periodo, di una zuppa calda e fumante rigorosamente servita in una tazzona da caffelatte. A me piace mangiarla così, mi piace stringere la tazza tra le mani e sentirne il calore che le riscalda.

Le zuppe sono le regine dell’inverno e del tema scelto per Il Club del 27 di questo mese, ricette tratte da All Time Best Soups – Cook’s Illustrated.

La mia scelta è ricaduta su un classicone che ho mangiato più e più volte in Inghilterra, presente 9 volte su 10 sulle lavagne nei pub, alla dicitura “Soup of the day” c’era la “Chicken soup”.

La Hearty cream chicken soup è una zuppa a base di brodo di pollo e non ha niente a che vedere con la nostra minestrina di pollo. La ricetta che vi propongo, oltre al pollo a tocchetti, è arricchita da porri, patate e carote ed erbe aromatiche quali timo, alloro ed erba cipollina.

Particolare è la consistenza, la sua cremosità è data dalla farina e dalla panna che la rendono densa e molto appetitosa ed ecco spiegato il nome di questa zuppa che letteralmente vuol dire “Ricca zuppa cremosa di pollo”.

 

La mia versione prevede anche dei crostini di pane tostato da pucciare .

Buon assaggio!

Hearty cream of chicken soup, zuppa cremosa di pollo

zuppe e minestre
By Silvia Serves: 6

Zuppa cremosa a base di brodo di pollo, porri e patate. Un comfort food semplice e appagante, ideale per i freddi giorni invernali.

Ingredients

  • 1 pollo eviscerato da 1,100 g
  • 1 cipolla media
  • 1 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • un filo d’olio extravergine di oliva
  • 2 l di acqua fredda
  • sale
  • pepe
  • 2 cucchiai di acqua
  • 450 g di porri solo le parti bianche e verde
  • 2 cucchiai di burro
  • 60 di farina 0
  • 80 g di sherry secco
  • 1,6 l di brodo di pollo
  • 340 g di patate sbucciate e tagliate a cubetti da 2 cm
  • 3 carote tagliate a cubetti da 1,5 cm
  • 3 rametti di timo fresco
  • 1 foglia di alloro
  • 120 ml di panna
  • 3 cucchiai di erba cipollina fresca tritata (facoltativa)

Instructions

1

PER IL BRODO

2

Accendete il forno a 180° C modalità ventilata.

3

Disossate il pollo e mettete da parte le ossa e la pelle.

4

Rivestite una teglia da forno con carta forno, sistemate le ossa del pollo e conditele con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva. Infornate per 20 minuti circa, finché saranno per dorate.

5

Togliete dal forno, mettete le ossa in una pentola dai bordi alti, con cipolla, carota e sedano e ricoprite con 2 l di acqua fredda. Portate a bollore, abbassate la fiamma e cuocete finché l’acqua si sarà ridotta di 1/3.

6

Filtrate il brodo con un passino e mettetelo da parte.

7

PER LA ZUPPA

8

Condite il pollo con sale e pepe.

9

Versate i due cucchiai d’acqua e la pelle dei polletti in una pentola capiente dal fondo spesso.

10

Cuocete la pelle a fuoco medio-basso per 6/7 minuti, con il coperchio leggermente socchiuso,  fino a quando il grasso non sarà visibile sul fondo della pentola. 

11

Togliete il coperchio, aumentate la fiamma e continuate a cuocere la pelle sino a completa doratura, girandola di tanto in tanto.

12

Aggiungete i porri tagliati finemente e il burro e cuocete per 3 minuti, fino a quando saranno morbidi.

13

Versate la farina sui porri, mescolate e cuocete per 1 minuto. Quindi aggiungete lo sherry e cuocete ancora 1 minuto, fino ad evaporazione.

14

Aggiungete patate, carote, rametti di timo, alloro e il pollo e portate a bollore. Riducete la fiamma e continuate la cottura a fuoco lento per 25 minuti circa, senza coperchio, fino a quando la carne raggiunge i 160° C .

15

Togliete la carne dalla pentola e mettetela su un piatto.  Mentre la carne si raffredda, continuate a cuocere la zuppa per altri 10 minuti. 

16

Spegnete e scremate il grasso e la schiuma dalla superficie della zuppa, poi eliminate la pelle ed i sapori.

17

Tagliate la carne in piccoli pezzi e versatela nella zuppa con la panna e mescolate.

18

Aggiustate di sale, cospargete di erba cipollina e servite.

19

Se vi piace l’idea preparate dei crostini di pane da tuffare nella zuppa.

Notes

La ricetta originale prevede l’utilizzo di petti di pollo con pelle e ossa ma non essendoci in commercio un prodotto simile, ho utilizzato 1 pollo intero. L’ ho disossato, quindi ho arrostito le ossa per fare il brodo di pollo, mentre la carne l’ho cotta nella zuppa. Se il procedimento di disossare il pollo, fosse troppo complicato, potete usare delle coscette di pollo o le sovracoscie, l’importante è che abbiano la pelle.

You may also like

10 comments

Manu 28/01/2021 - 00:32

Splendida la tua zuppa, ops è che quella che ho scelto anch’io e l’ho apprezzata moltissimo. La tua però è molto elegante ha una vera marcia in più, hai una bellissima sensibilità artistica.
Un abbraccio Manu

Reply
Silvia Zanetti 11/03/2021 - 22:29

Che cara Manu, sempre gentilissima. Effettivamente è una zuppa che trova molti consensi, un bacione.

Reply
Ross 28/01/2021 - 12:03

Sento il profumo da qui .Che buona deve essere! Un abbraccio cara.

Reply
Silvia Zanetti 11/03/2021 - 22:27

Un abbraccio Ross!

Reply
Daniela 29/01/2021 - 10:50

Una zuppa confortante da provare. Ideale per questo freddo inverno. Un abbraccio

Reply
Silvia Zanetti 11/03/2021 - 22:27

Sì davvero, riscalda l’anima. A presto

Reply
Tina Tarabelli 30/01/2021 - 22:50

Non fosse che per lo sherry, difficile da trovare, la proverei subito.

Reply
Silvia Zanetti 11/03/2021 - 22:26

Grazie di essere passata, un caro saluto

Reply
cinzia 11/03/2021 - 12:09

Vorrei potermi incremare pollosamente nella tua ciotola :-)))

Reply
Silvia Zanetti 11/03/2021 - 22:25

Che mattaaaaaaa, bravissima per l’intuizione del browser! Un bacione grande

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.